La legge prevede che il migrante sia identificato al suo arrivo

Se lascia le impronte è bloccato nei nostri confini

Identificazione

Fuga in altri paesi europei

Attesa in un Centro per richiedenti asilo

Avvio della pratica

* L'attesa in un Centro per richiedenti asilo è l'inizio di un lungo iter

 

Al migrante è concessa una delle tre forme di protezione

Al migrante rimane l'opzione del ricorso

Esito positivo

* La differenza principale tra le varie forme di protezione riguarda la durata del permesso di soggiorno

Esito negativo

* Teoricamente la risposta dovrebbe arrivare in 30 giorni (D. lgs. 25/2008), nei fatti i tempi variano da 6 mesi a un anno.

Progetto di inserimento di 6 mesi

Decisione del Tribunale

Inserimento in un percorso SPRAR

Esito del ricorso

* Anche in questo caso si arriva a tempi medi di un anno per la decisione. Tre anni in caso di due gradi di giudizio.

 
 

La decisione definitiva

 

Espulsione

* Il migrante dovrebbe rientrare nel proprio paese ma nei fatti diventa un irregolare senza diritti

Permesso di soggiorno

* Il migrante ottiene un documento