La novità dello sfruttamento in Piemonte. La raccoglitrice morta in Puglia. Il conflitto in Sicilia tra migranti stagionali e ospiti dei centri.
La vendemmia, se non una festa, era un’oasi. Paghe alte e lavoro qualificato. Oggi è un incubo. Il virus dello sfruttamento si è esteso fino al Monferrato. Quasi 11mila di incasso per ettaro.

L’inchiesta dell’Espresso: «Dal Piemonte al Sud, ecco come vivono gli schiavi della vendemmia»

Ultim’ora. Il cronista de “La Stampa” che si è occupato di Canelli è stato minacciato

Sull'autore

Redazione terrelibere