Logistica. La rivolta dei conferiti

logistica

Nei grandi piazzali del Nord Italia avvolti dalla nebbia e nei picchetti alle cinque del mattino sta nascendo una nuova generazione di sindacalisti. Sono migranti da tempo in Italia e ormai consapevoli della loro importanza nel cuore della logistica. Non tollerano sfruttamento e umiliazioni razziste. Non hanno paura delle grande aziende e delle multinazionali. E spesso le sconfiggono.