Arafat va alla lotta

Share on facebook
Share on twitter
Share on email
Share on whatsapp
Libro scritto da:   Maria Elena Scandaliato, Mohamed Arafat
Dallo sbarco alla negazione dei documenti, dai tre decreti di espulsione alle raccolte di olive nei campi siciliani. Per finire con il lavoro ugualmente sotto caporale in uno dei poli logistici più importanti d’Europa.  La biografia di Mohamed Arafat non è la storia della sua vita. È lo spaccato di un paese basato sull’apartheid e lo sfruttamento. Che entra in crisi con le pratiche di lotta autorganizzate

La storia vera di un giovane egiziano imbarcatosi in Libia per raggiungere l’Italia. Il viaggio in mare, la vita senza documenti e l’impatto con il mondo del lavoro, che per un migrante irregolare significa sfruttamento e difficoltà insormontabili; poi il carcere, a Piacenza, per scontare il reato di clandestinità; e l’incontro con il sindacato, che farà prendere coscienza ad Arafat – questo il nome del protagonista – della sua condizione di sfruttato e della necessità di lottare per reclamare i propri diritti di uomo, di lavoratore, di cittadino del mondo.

Dalla prefazione di Antonello Mangano

Il razzismo in Italia non è solo una questione di maleducazione, di termini sbagliati da sostituire con parole corrette. È una questione di transenne, di percorsi obbligati. Di ruoli che non vanno confusi.

È un viaggio che Arafat percorre in ogni tappa. Dallo sbarco alla negazione dei documenti, fino ai tre decreti di espulsione. Dalle raccolte di olive nei campi siciliani al lavoro ugualmente sotto caporale in uno dei poli logistici più importanti d’Europa. […]

Offuscati dall’eterno dibattito sbarchi-sicurezza-accoglienza-integrazione, cinque milioni di residenti, lavoratori, contribuenti semplicemente non esistono come cittadini. “Siamo ricacciati nell’infanzia”, dice Arafat. Per uno straniero, ogni giorno è segnato dall’apartheid all’italiana. Una separazione fatta di appartamenti in condivisione, salari inferiori, posti di lavoro riservati. Ma anche amicizie e legami familiari mono-etnici. […]


  • Autori: Maria Elena Scandaliato e Mohamed Arafat
  • Prefazione: Antonello Mangano
  • Editore: Mimesis
  • Anno: 2021


Il libro / Lo sfruttamento nel piatto
La filiera agricola e le vite di chi ci lavora
Leggi »

Lo sfruttamento nel piatto

Tra breve riprenderanno le presentazioni del libro. Resta aggiornato per conoscere le prossime date



Lo sfruttamento nel piatto