America latina

A Cuba é sempre piú emergenza siccitá

  Si fa sempre più difficile la situazione a Cuba, dove da mesi in pratica non piove; molte delle fonti più importanti d’acqua potabile sono esauste o vicine all’esaurimento.
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

I meteorologi temono che si dovrà aspettare almeno il prossimo mese di maggio prima che la pioggia torni a scendere in quantità apprrezzabili.

Il panorama intanto è sempre più desertico e ai bordi delle strade è comparsa la terra inaridita spaccata dal sole. Da alcuni giorni anche la capitale L´Avana e le località circostanti soffrono di problemi di approvvigionamento.

Secondo gli esperti del settore, il sistema La Coca-La Zarza-Bacuranao, a est della capitale, è in grado di fornire ormai solo 200 litri d’acqua al secondo, contro i 600 abituali; il bacino Almendares-Vento ne fornisce 510 al secondo invece dei 1.400 abituali.

Oltre ad alcuni abitati intorno all’Avana, ormai anche i quartieri periferici si ritrovano con i rubinetti asciutti, tanto che nella capitale circa 100.000 persone ricevono approvvigionamenti solo grazie alle ‘pipas’, le autocisterne.

Nei dintorni della capitale stessa sorte è toccata ai circa 20.000 abitanti dei municipi di Guanabacoa e Habana del Este.

Le autorità responsabili dell’approvvigionamento hanno intanto vietato la perforazione di nuovi pozzi, che peggiorerebbe la situazione e aumenterebbe lo spreco della poca acqua potabile disponibile, e ha deciso di imporre salate multe a chi, singolo cittadino o fabbrica, sprechi una sostanza che, in questo momento, è diventata più preziosa del petrolio.

[LL] – CUBA 23/2/2005

 Questa storia è stata letta 2115 volte

La Spoon River dei braccianti

Il libro
La Spoon River dei braccianti

Otto eroi, italiani e no, uomini e donne.
Morti nei campi per disegnare un futuro migliore. Per tutti.
Figure da cui possiamo imparare, non da compatire.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Laterza editore

Lo sfruttamento nel piatto

Le filiere agricole, lo sfruttamento schiavile e le vite di chi ci lavora


Nuova edizione economica a 11 €

Lo sfruttamento nel piatto

Ricominciano le presentazioni del libro! Resta aggiornato per conoscere le prossime date