Arrestato ex generale per desaparecidos en Cile

  Il generale a riposo Manuel Contreras, ex-capo della Dina, la temuta polizia segreta del regime di Augusto Pnochet (1973-`90), è stato arrestato oggi a Santiago, al termine di una convulsa operazione di polizia.
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Contreras era atteso in tribunale dove avrebbero dovuto notificargli una condanna a 12 anni di prigione per l`arresto e l`uccisione di un giovane militante di sinistra, Miguel Angel Sandoval, `desaparecido` nel 1975. Di fronte al rifiuto opposto dall`ex-gerarca, le forze dell`ordine hanno intavolato un negoziato concluso dopo tre ore con la sua resa.

Sempre in relazione al caso Sandoval, altri quattro ex-dirigenti della Dina sono finiti oggi in manette: si tratta di Marcelo Moreno Brito, Miguel Krassnoff, Fernando Laureani e Gerardo Godoy, già riconosciuti colpevoli di sequestro di persona nel 2004.

Contreras ha già scontato sette anni di carcere per l`assassinio dell`ex-ministro degli Esteri Orlando Letelier, membro del governo del presidente Salvador Allende, ucciso nel 1976 a Washington.

[FB] – CHILE 28/1/2005

 Questa storia è stata letta 1468 volte

Il libro
Lo sfruttamento nel piatto
La filiera agricola e le vite di chi ci lavora
Leggi »

Lo sfruttamento nel piatto

Ricominciano le presentazioni del libro! Resta aggiornato per conoscere le prossime date



Lo sfruttamento nel piatto