Fotostorie Notizie

Rosarno. Stato di abbandono

Le macerie della vecchia baraccopoli. Cumuli di spazzatura non raccolta, come in tutta la Regione. La vecchia tendopoli del Ministero dell`Interno, in stato di abbandono. La nuova, pronta solo a fine stagione e semideserta. Ovunque desolazione, accanto i protagonisti della filiera delle arance. Lo Stato non ha voglia e soldi di gestire l`accoglienza. Gli africani fanno da soli.

     

Scritto da Antonello Mangano

Rosarno. Stato di abbandono

Sull'autore

Antonello Mangano

È autore di ricerche, inchieste e saggi sui temi delle migrazioni e della lotta alla mafia. Fondatore di “terrelibere.org”, ha scritto i libri "Gli africani salveranno Rosarno" (terrelibere.org 2009), “Gli africani salveranno l’Italia” (Rizzoli 2010), "Voi li chiamate clandestini" (manifestolibri 2010), "Zenobia" (Castelvecchi 2013). Ha collaborato con MicroMega e Repubblica.it. Attualmente scrive per l'Espresso.