Oltre cento africani impegnati nella raccolta della frutta hanno vissuto accampati senza un tetto né servizi alla stazione di Saluzzo. Sono stati poi sgomberati e dispersi nei dintorni, in condizioni spesso peggiori. Nello spiazzo della fiera è intervenuta la Croce Rossa a scongiurare `il rischio ipotermia`. Siamo al centro di uno dei distretti agricoli più importanti – e ricchi – d`Europa, che però non riesce ad assicurare un tetto e contributi totalmente regolari ai braccianti stranieri. Situazioni consuete nel Sud che adesso arrivano nel Nord Ovest. Le istituzioni negano: `Rosarno è distante e tanto è stato fatto`.

     

Scritto da Antonello Mangano

Scheda

Voce di Eleonora Bovo.

Brano musicale su licenza Creative Commons. Artista: KazH. Album: Demo1. Brano: To change my life.

Interviste: Marcella Risso – assessore all’integrazione del Comune di Saluzzo; Mino Taricco, ex assessore all’agricoltura della Regione Piemonte; Claudio Sacchetto, assessore all’agricoltura della Regione Piemonte; Lele Odiardo, Comitato antirazzista di Saluzzo; Ibrahim Diabate, associazione Africalabria.

Sull'autore

Antonello Mangano

È autore di ricerche, inchieste e saggi sui temi delle migrazioni e della lotta alla mafia. Fondatore di “terrelibere.org”, ha scritto i libri "Gli africani salveranno Rosarno" (terrelibere.org 2009), “Gli africani salveranno l’Italia” (Rizzoli 2010), "Voi li chiamate clandestini" (manifestolibri 2010), "Zenobia" (Castelvecchi 2013). Ha collaborato con MicroMega e Repubblica.it. Attualmente scrive per l'Espresso.