Caso Manca. Grasso: a che titolo dovremmo sentire Provenzano?

Raffaella Cosentino
Share on facebook
Share on twitter
Share on email
Share on whatsapp
La Procura di Viterbo ha escluso la pista mafiosa per il caso di Attilio Manca. Il procuratore nazionale antimafia Pietro Grasso risponde sulla vera questione rimasta aperta. La famiglia Manca ritiene che il vero responsabile è il boss Provenzano. Perché non è stato sentito? "A che titolo dovremmo farlo?", risponde Grasso. "La richiesta di verità e giustizia deve partire da situazioni fondate ed elementi concreti".

La conferenza stampa della Procura di Viterbo

Questa storia è stata letta 4476 volte
Filiere. Cosa c’è dietro l’etichetta?
I legami tra caporalato e filiera agroalimentare
Scopri »