Stati Uniti. Il complesso carcerario-industriale

Redazione terrelibere.org
Share on facebook
Share on twitter
Share on email
Share on whatsapp
Un predicatore di destra ha sorpreso l`America spiegando che troppa gente finisce in carcere per futili motivi (spesso droga) e ne esce come criminale incallito. Gli USA hanno il più alto rapporto tra popolazione e carcerati (760 rispetto al 90 della Germania). Le prigioni private sono cresciute dell`80%. Ogni prigioniero vale 50mila dollari l`anno. Le due maggiori compagnie hanno ricavato 3 miliardi di dollari solo nel 2010.

Questa storia è stata letta 4314 volte
Il libro / Lo sfruttamento nel piatto
La filiera agricola e le vite di chi ci lavora
Leggi »