Proseguono gli incontri di formazione per giornalisti “CIE e CARA – Istruzioni per l’uso ?” a cura della campagna LasciateCIEntrare in collaborazione con la Federazione nazionale della stampa italiana e l`Ordine nazionale dei Giornalisti. Prossimo appuntamento a Trapani il 20 febbraio.

     

Scritto da Raffaella Cosentino

Dopo il successo della campagna con la rimozione del divieto di accesso alla stampa a tutti i centri per migranti, dal dicembre 2011 i giornalisti possono di nuovo chiedere l`autorizzazione ai prefetti per visitare i centri di accoglienza per richiedenti asilo (Cara) e i centri di identificazione e di espulsione (Cie), che sono invece dei luoghi di detenzione amministrativa. 

 

LasciateCIEntrare. “CIE e CARA – Istruzioni per l’uso”. Incontro di formazione ed approfondimento con i giornalisti.

Trapani – lunedì 20 febbraio 2012 – ore 10.00 

 

Presso : Il Caffè Sotto il Mare – Circolo Arci, Via Libertà 78 – Trapani.

ilcaffesottoilmare@gmail.com

 

Programma del workshop

 

INTRODUZIONE E SALUTI

10,00           Accoglienza e registrazione

10,15           Saluto di apertura da parte di Mariza D`Anna – Segretaria provinciale Associazione Stampa Sicilia

10,30           Raffaella Cosentino – campagna LasciateCIEntrare –  Brevi cenni della campagna realizzata nel 2011, la mobilitazione, l’abrogazione della Circolare n. 1305, lo sviluppo della fase di informazione e sensibilizzazione in Italia e la rete a livelo europeo

FORMAZIONE

10,45            Prof. Fulvio Vassallo Paleologo – giurista ASGI e docente di Diritto di asilo all`Università di Palermo – Normativa in tema di espulsione e detenzione amministrativa (testo unico, regolamento     di attuazione, Cedu e direttive); Normativa in tema di diritto di asilo, protezione e Art. 18; Diritti Umani inviolabili e casi si inespellibilità; informazioni sui singoli centri e sulle realtà che lavorano sul territorio, enti gestori e regolamenti

11,30            Stefano Galieni, giornalista di Liberazione – testimonianza sul Cie Serraino Vulpitta

 
12,00           Valeria Bertolino- operatrice umanitaria
 
12,30            Apertura a domande e chiusura dei lavori   

Sull'autore