Roma, 15 ottobre. Il volto della violenza

Raffaella Cosentino
  Volti distesti (e giovanissimi), tecniche militari, zero contenuti e nessun progetto. Si sono impossessati della manifestazione e hanno sparso il terrore prima di tutto nel corteo che ha più volte provato a isolarli. Non erano un`infima minoranza e neppure lavoratori esasperati (la maggior parte avrà avuto vent`anni). Da San Giovanni sono andati via tranquilli, intonando cori da stadio. Come quando finisce la partita.
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Il videoracconto della giornata

Assalto al blindato

L`Egitto come punto di riferimento

I manifestanti cacciano i `neri`

I primi momenti del corteo: teatro di strada

 Questa storia è stata letta 3541 volte

Il libro
Lo sfruttamento nel piatto
La filiera agricola e le vite di chi ci lavora
Leggi »

Lo sfruttamento nel piatto

Ricominciano le presentazioni del libro! Resta aggiornato per conoscere le prossime date



Lo sfruttamento nel piatto