Notizie

Settecento milioni per (non) fare il Ponte (video)

Centocinquanta milioni solo per gli studi di fattibilità (e le ricerche collegate, comprese quelle sui cetacei), per un totale di 126 kg di carte. Quattrocento milioni di indennizzo per Impregilo, vincitore di un dubbio appalto senza concorrenti stranieri. Uno spreco enorme per la collettività. Quante opere pubbliche si sarebbero costruite con i soldi utilizzati per non fare il Ponte sullo Stretto?

     

Scritto da Curzio Maltese

Sull'autore

Antonello Mangano

È autore di ricerche, inchieste e saggi sui temi delle migrazioni e della lotta alla mafia. Fondatore di “terrelibere.org”, ha scritto i libri "Gli africani salveranno Rosarno" (terrelibere.org 2009), “Gli africani salveranno l’Italia” (Rizzoli 2010), "Voi li chiamate clandestini" (manifestolibri 2010), "Zenobia" (Castelvecchi 2013). Ha collaborato con MicroMega e Repubblica.it. Attualmente scrive per l'Espresso.