Notizie

Tratta di essere umani: un affare redditizio anche in Italia

La tratta umana, un affare redditizio anche in Italia con cifre in continuo aumento per numero di vittime e di sfruttatori. Un traffico secondo, per importanza, solo a quello internazionale di armi e droga.

     

Scritto da Toscana TV

Il profilo è quello tracciato oggi all`Istituto degli Innocenti di Firenze dove è in corso fino a venerdì il convegno: `Insieme contro la schiavitu contemporanea`. La conferenza è stata organizzata da Emmaus internazionale.

Qualche dato. In Europa il fenomeno interessa ogni anno almeno un milione di vittime. In Italia, i dati sono stati forniti dal Ministero degli interni, nel 2004, 600 persone sono state indagate per reati legati alla tratta di persone, mentre 170 sono le vittime accertate.

Secondo stime realistiche, potrebbero però essere tra le 25 e le 30mila le vittime, l`8% delle quali minori, ancora costrette a subire forme di schiavitù. Il nostro rappresenta infatti uno dei paesi destinatari del traffico a scopo sessuale. Qui a vivere in condizioni di schiavitu` sono soprattutto donne e bambini.

Un affare assai redditizio, dunque, e per questo in continuo aumento per arrestare il quale si devono usare soprattutto le armi dell`informazione e di una cooperazione internazionale reale tra i paesi di origine delle vittime. `Se ci fosse una reale volontà politica – ha detto Don Oreste Benzi – il fenomeno della schiavitù verrebbe in poco tempo eliminato`.

Toscana TV, 19/10/2005

Sull'autore