Il 29 aprile scorso la riunione del Comitato CARDS (Assistenza comunitaria per la ricostruzione, lo sviluppo e la stabilizzazione) ha approvato un programma d`azione 2005 per Albania di 44,2 milioni di euro.

     

Il programma d`azione individua quattro aree d`intervento:

1. consolidamento della democrazia (rafforzamento del ruolo della società civile e dei media nel processo di integrazione europeo e nel far fronte alle sfide sociali);

2. buona governance e potenziamento delle istituzioni (sostegno alla riforma giudiziaria, sostegno materiale alla polizia di Stato albanese nella lotta contro il crimine organizzato, nella prevenzione del terrorismo e nel garantire l`integrità della polizia, riforma della pubblica amministrazione al centro del governo, sostegno integrato per la decentralizzazione; supporto alle dogane e alla fiscalità);

3. sviluppo economico e sociale (miglioramento del clima degli investimenti in Albania, istituzione dell`Autorità nazionale alimentare, progettazione e supervisione di varie sezioni di strade, ambiente, Tempus II, programma di supporto per la sicurezza sociale);

4. sostegno per la partecipazione ai programmi dell`UE.

ICE Bruxelles, 09.05.2005

Sull'autore