migranti_naufraghi Archivio

I canali umanitari del Papa

Da tempo circola questa proposta concreta: il Vaticano potrebbe fare quello che gli Stati europei negano. Usare le nunziature apostoliche per concedere visti umanitari. Un documento permette di viaggiare in sicurezza. Evita drammatici percorsi via terra e naufragi in mare. …

Cosa sono gli scafisti?

Dalla strage di Porto Palo al canale d`Otranto negli anni `90, le reti di trafficanti non sono mai state realmente contrastate. Oggi esistono ancora le navi madre e i trasbordi? Spesso no, ma le procure italiane sembrano desiderose di trovare …

Nuova strage di migranti davanti alle coste libiche

Secondo un comunicato dell’ACNUR, la maggior parte delle imbarcazioni che partono dalla Libia venivano riprese dai mezzi libici che, in base ai vigenti protocolli operativi, intervengono anche in collaborazione con mezzi militari maltesi ed italiani. dopo la dura condanna dell’Italia …

Intervista a Imed Kamoun, fratello di un naufrago

Intervista a Imed Kamoun, fratello di uno dei tanti dispersi tunisini nel naufragio del 6 settembe 2012, avvenuto nei pressi dell`isolotto di Lampione, poco distante da Lampedusa. Il familiare denuncia lo scarso impegno da parte dei governi italiano e tunisino nella …

Appello per i migranti tunisini dispersi

Sono partiti dalla Tunisia con le barche e in molti non hanno più dato notizia di sé. Sono morti? Sono rinchiusi? Per saperlo chiediamo ora alle autorità italiane e tunisine di collaborare. Sarebbe molto semplice, perché in Tunisia le carte …