Sfruttati, ammassati in baraccopoli, emarginati e spesso aggrediti, in un crescendo di tensione e violenza i migranti lottano per il diritto al lavoro ma anche per quello alla vita

Gli africani salveranno l'Italia

Gli africani salveranno l’Italia

Tra la fine del 2008 e l’inizio del 2010 Rosarno è balzata all’attenzione dei media per ben due volte. Sfruttati, ammassati in baraccopoli, emarginati e spesso aggrediti, in un crescendo di tensione e violenza i migranti lottano per il diritto al lavoro ma anche per quello alla vita.

In un comune commissariato per infiltrazioni mafiose, la voce degli africani è l’unica a levarsi con forza contro le ’ndrine, e a far paura al sistema. Antonello Mangano, con un’analisi storica ed economica, spiega come e perché siano proprio gli stranieri a reagire dove gli italiani si sono abituati ad accettare, vittime del racket e delle intimidazioni.

Secondo Mangano, saranno gli immigrati a salvare Rosarno e forse l’Italia: “Non hanno un tetto, non hanno soldi, vivono in condizioni limite. Al Nord non trovano lavoro, ma un clima di razzismo. Al Sud la situazione è spesso disumana. Indirettamente, in modo forse non cosciente, la loro è una reazione alla mafia, a una situazione che la mafia contribuisce a produrre”.

Una tesi coraggiosa, che spiega come le ribellioni di Rosarno siano soprattutto una lotta alla ’ndrangheta, che può dare la spinta a un Paese da troppo tempo rassegnato alla malavita.

  • Autore: Antonello Mangano
  • ISBN: 9788817041904
  • Pagine (versione PDF o carta): 169
  • Editore: Rizzoli
  • Versioni disponibili: ePub  mobi (kindle) | carta
  • Collana: Bur Futuropassato
  • Anno: 2011

Indice del volume

  • Introduzione
  • La cacciata dei neri
  • Le radici della rivolta
  • L’antimafia degli africani
  • Ai margini dell’illegalità
  • L’economia delle arance
  • Il diritto alla ricerca della felicità
  • Dai diritti negati allo sfruttamento
Totale: 40

Tutte le presentazioni

  • Un sindacato per chi viene a lavorare qui, Il Sole 24 ore
  • Gli africani di Rosarno hanno saputo sfidare il ricatto delle ‘ndrine, l’Unità
  • Immigrés dans les rets de la mafia calabraise, Le Monde Diplomatique

Anteprima

Clicca in basso per leggere una parte del libro


Vuoi approfondire il tema del razzismo?

Sull'autore

Antonello Mangano

È autore di ricerche, inchieste e saggi sui temi delle migrazioni e della lotta alla mafia. Fondatore della casa editrice “terrelibere.org”. E’ autore dei libri "Gli africani salveranno Rosarno" (terrelibere.org 2009), “Gli africani salveranno l’Italia” (Rizzoli 2010) e "Voi li chiamate clandestini" (manifestolibri 2010), "Zenobia" (Castelvecchi 2013). Collabora con MicroMega, Repubblica.it, L'Espresso.

Commenta

Iscriviti alla Newsletter

Vuoi rimanere aggiornato su questo libro e sulle altre pubblicazioni? Iscriviti qui.

Contattaci

Vuoi contattare l'autore, organizzare una presentazione o comunicarci qualcosa? Compila il modulo.