Il cordone di polizia protegge i rifugiati

Tor Sapienza. Il sonno della ragione

Da giorni i rifugiati del centro di accoglienza di Tor Sapienza vivono segregati. Di fronte c’è un quartiere ostile, in mezzo un cordone di polizia. Intorno silenzio e tensione. Sono scappati alle guerre di due continenti. Ora rischiano la pelle a Roma sud

Un bagno di realtà. Prefazione di Marco Rovelli al libro “Ghetto economy”

Inoltrarsi nel “laboratorio segreto di produzione”, spezzare i feticci. Scoprire il mondo sporco e tremendo che sta dietro lo splendore della merce esibita sugli scaffali lucenti di un supermercato. E scoprire che la fatica bestiale che c’è dietro non è “naturale”, solo perché su spalle romene o africane. Il testo di Marco Rovelli per Ghetto economy