Monasterace e Rosarno. Sindaci minacciati

Il video. Parlano le donne sindaco sotto il tiro delle `ndrine

Maria Carmela Lanzetta a Monasterace ed Elisabetta Tripodi a Rosarno sono due donne sindaco costrette a vivere sotto scorta. Sono finite nel mirino della `ndrangheta per semplici atti amministrativi come lo sgombero di una casa abusiva o l`avere imposto il pagamento delle bollette dell`acqua. Lanzetta ha deciso di ritirare le dimissioni in seguito alla solidarietà ricevuta.

Ti potrebbe interessare anche: