La sfida decisiva della laicità nel Mediterraneo

Tunisia. Ragazza velata non può sostenere l`esame, i salafiti sequestrano il preside

A Manouba un gruppo islamico ha preso d`assalto l`Università. La protesta è nata perché un professore ha rifiutato di accettare agli esami una studentessa coperta dal niqab, il velo integrale che lascia scoperti solo gli occhi. Il preside della facoltà sequestrato nel suo ufficio. Episodi simili in altre città del Paese. “Non ho più parole talmente sono disperata” dice una professoressa che chiede di rimanere anonima.

Ti potrebbe interessare anche: