Storie dell`alluvione del 22 novembre

Saponara, gli angeli del fango. `Solo le mani per salvarci`

Il racconto dei primi soccorsi a Saponara: scale ai balconi per fare fuggire persone intrappolate, la culla con un bimbo di quattro giorni passata di mano in mano. `Ma non chiamateci eroi`. Una tragedia che poteva contare più morti se non fosse stato per loro. Si sono messi ad aiutare, a soccorrere. È una fotografia della reazione.

Ti potrebbe interessare anche: