Borghezio e Le Pen in visita nell`isola

Lampedusa. Noi respingiamo i razzisti

Lunedì 14 marzo il leghista Borghezio e la figlia di Le Pen, del Fronte nazionale, candidata alle prossime presidenziali francesi, cercheranno di utilizzare Lampedusa come palcoscenico per l`ennesima esibizione di forza contro i migranti. Proprio quando l`Europa dovrebbe aprire le porte a coloro che fuggono dal mattatoio libico e dalla miseria della Tunisia, dove la crisi del turismo e l`incertezza politica sta costringendo alla fuga migliaia di giovani.

Università di Palermo, esperto di immigrazione

Contatta l'autore

Ti potrebbe interessare anche: